Il diavolo probabilmente…

La Fontana e il Maestro Luigi Ontani.

Avevamo scherzato sugli alieni e invece ti sbuca fuori una proluvie di commenti indignati sulla presunta presenza a Vergato di una statua di Lucifero.

“Excusatio non petita, accusatio manifesta”

La statua del Maestro Ontani può piacere o non piacere, ma da qua a vederci ogni sorta di male ne corre… Qualcuno vuole confondere reminiscenze e stilemi mitologici con volute e forzate allusioni all’iconografica di sette estranee al mondo dell’arte che ci compete.

Senza volere per forza citare i classici, vi ricordiamo che nelle case dei romani non era desueta la riproduzione iconografica di Priapo e che presso gli antichi greci le statue itifalliche non stupivano nessuno.

Non dimentichiamoci di quanto sia pericoloso bruciare i libri, i quadri e abbattere statue e ricordiamoci con umiltà che poco più di cento anni fà il povero Vincent Van Gogh ha vissuto di stenti non capito da nessuno per la sua eccessiva originalità.

Ci auguriamo che le “braghe” sugli affreschi di Michelangelo, o peggio, non debbano ripetersi 500 anni dopo.

Best regard
the reneg@de of the @rt
& vivA l’Arte

FONTI
Il Giornale (5/5/2019)
Le Diable probablement
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *